Museo Galileo
english
indietro
Museo Virtuale
Globo terrestre
    • Collocazione:
      Sala III
    • Autore:
      Willem Jansz Blaeu
    • Data:
      1622 / pubblicato ca. 1630
    • Materiali:
      carta, legno
    • Dimensioni:
      diametro sfera 680 mm, altezza 1340 mm, larghezza 980 mm
    • Inventario:
      Dep. OAA, Firenze
    • Globo terrestre (Dep. OAA, Firenze)
    • Globo terrestre (Dep. OAA, Firenze)

Il globo terrestre, montato su una base in legno lavorato ed ornato con gigli in ottone, reca la firma di Guljelmus Blaeu ed è dedicato a Ferdinando II de' Medici. Con il globo celeste inv. Dep. OAA, Firenze forma una coppia molto ben conservata e riccamente dipinta. Anche l'anello cartaceo che ricopre il piano dell'orizzonte è in ottimo stato di conservazione. L'esemplare appartiene al quinto tipo di globi costruiti dal Blaeu, che sono i più noti. Ultimato nel 1617, questo globo venne stampato solo nel 1622, per consentire al suo autore di integrarvi le nuove scoperte fatte dai viaggiatori olandesi Le Maire e Schouten. La California, secondo le conoscenze prima del 1630, è rappresentata come un'isola. Non è presente, inoltre, l'Australia, mentre viene delineata la costa settentrionale della Nuova Guinea.