Museo Galileo
english
indietro
Museo Virtuale
Sezione di Sale interattive
 Antichi orologi meccanici

Vengono presentati in questa sala cinque antichi orologi da edificio con scappamento a verga e ad ancora con regolatore a pendolo.

Uno dei grandi capolavori dell’orologeria meccanica rinascimentale, purtroppo perduto, fu realizzato da Lorenzo della Volpaia (1446-1512) per Lorenzo il Magnifico (1449-1992). La ricostruzione funzionante si basa sui disegni di Benvenuto della Volpaia (1486-1532), figlio dell’artefice e orologiaio egli stesso. L’orologio fu a lungo collocato a Palazzo Vecchio, prima in una sala detta “dell’orologio”, poi nella Guardaroba nuova, la sala nella quale Cosimo de’ Medici cominciò a raccogliere i bellissimi strumenti matematici che formarono il nucleo iniziale della collezione medicea esposta nelle sale del Museo Galileo.

Oggetti
Orologio dei Pianeti

Orologio dei Pianeti

Inv. 3817
Lorenzo della Volpaia, 1510 / Replica (Firenze, 1994)

Orologio da edificio

Orologio da edificio

Inv. 3885
Bartolomeo Ferracina, sec. XVIII

Orologio da edificio

Orologio da edificio

Inv. 3929
Costruttore sconosciuto, sec. XVIII

Orologio da edificio

Orologio da edificio

Inv. 3930
Costruttore sconosciuto, sec. XVIII

Meccanismo di orologio da edificio con scappamento a verga

Meccanismo di orologio da edificio con scappamento a verga

Inv. 3585
Costruttore sconosciuto, Italia centrale, fine sec. XVI

Meccanismo di orologio da edificio con scappamento a caviglie

Meccanismo di orologio da edificio con scappamento a caviglie

Inv. 3733
Costruttore sconosciuto, Italia centrale, fine sec. XVIII